regione piemonteCittà di IvreaComune di Montalto DoraComune di BanchetteComune di Colleretto GiacosaComune di BollengoComune di San Giorgio CanaveseIl Contato del Canavese

05 Marzo 2017 ore 20.45

Auditorium Officina H, Ivrea

di e con Vittorio Sgarbi

CARAVAGGIO



Regia Angelo Generali
musiche, violino, elettronica Valentino Corvino
scenografia e videoTommaso Arosio
luci Angelo Generali
Promomusic

Vittorio Sgarbi accompagna lo spettatore in un viaggio nella vita e nelle opere del Maestro del buio e della luce.
«Caravaggio è doppiamente contemporaneo: perché c’è, perché viviamo contemporaneamente alle sue opere che continuano a vivere e perché la sensibilità del nostro tempo gli ha restituito tutti i significati e l’importanza della sua opera»
Un’attualità non compresa nella sua epoca, ma apprezzata e incarnata in un periodo storico come il ‘900, in cui la necessità di avvicinarsi al vero appare vitale.
“Caravaggio non sublima, non innalza, in lui non c'è nessun Dio che galleggia in alto. Al contrario vive e dipinge sulla terra, fa entrare nell'arte i truffatori, i malati, i peccatori che non hanno la certezza di un aiuto divino. È il pittore della realtà. La fotografa, nel senso che coglie l'attimo decisivo, per dirla con Bergson”.

 

 

Sito web realizzato da Basedue in collaborazione con Grafiche Bolognino Ivrea